BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

Archive for the ‘assicurazione’ tag

..feste su feste, e giù alberi!

without comments

…se non vi è già toccato organizzarne allora è solo questione di tempo e toccherà anche a voi la Festa di Compleanno del figliolo. Chiaramente la richiesta parte dalla moglie, almeno fino ai 3 anni. Ovvero fino a quando forse sarà la figlia a chiedervelo direttamente. Probabilmente di richieste più impegnative c’è solo il sabato pomeriggio all’IKEA. E tutti sappiamo cosa vuol dire…

Tanto per cominciare ci vogliono gli inviti, vanno dati a tutti amichetti e amichette dell’asilo o della materna. Se state programmando per tempo potete cavarvela, il dramma sarà se la missione vi è stata assegnata con il solito congruo anticipo (ovvero operativi in 2 ore come piloti di caccia dell’aviazione) oppure, peggio mi sento, se ve lo avevano detto ma voi stavate facendo altro o come al solito non mi ascolti quando ti parlo e pensi solo alle cose tue.

Insomma, provate a fare un invito collettivo, magari via email o SMS, tanto per non sprecare carta (e quindi alberi). Se volete qualcosa di cartaceo fate un cartellone da lasciare a scuola\asilo, cosi risolvete due problemi in un colpo solo , 1) invitate tutti e non fate preferenze o peggio dimenticate di invitare proprio quel bimbo che nessuno invita 2) risparmiate carta e tempo. (“two birds, one stone”)

Una volta individuata la data occorre trovare il posto, sale parrocchiali o dell’ARCI sono ideali ma state attenti, c’è sempre il pericolo in agguato e può valer la pena fare un’assicurazione lampo per evitare beghe.

Non voglio parlare ora delle attività ludico-motorie che possono essere svolte durante le festa, ci torneremo sopra prossimamente, ma della possibilità di evitare uno spargimento di alberi a terra, ovvero utilizzare stoviglie e piatti ecologici o almeno eco-compatibili.

mis-en-plas

Il meglio forse sarebbe usare bicchieri di vetro e piatti di porcellana e poi lavare il tutto, in alternativa bicchieri e piatti di plastica rigida, anche questi da rilavare.

Se proprio non potete fare a meno dell’usa-e-getta potete comprare stoviglie in Mater-Bi. Praticamente questi piatti, bicchieri, posate, vaschette e ciotoline, vanno buttate nell’umido assieme agli scarti alimentari e agli avanzi e si decompongono completamente nel giro di 45 giorni.

Come tutte le cose bio costano un pò di piu, ma volete mettere la coscienza come gode. Potete ordinarli qui ma non è certo l’unico che li vende.

Share

Written by Babbo Leo

settembre 22nd, 2008 at 2:15 pm

Posted in Pargoli

Tagged with , , , , , ,

L'assicurazione del capofamiglia

without comments

Metti che un giorno tuo figlio sta pedalando allegramente in bicicletta, sul marciapiede come tu gli hai insegnato perché è ancora piccolo per andare per strada. Improvvisamente scova una Ferrari parcheggiata. Si emoziona, non sta più nella pelle, non pensa più a quello che stava facendo, sbanda, riga la Ferrari.

Pensi di cavartela con un migliaio di euro? No, nemmeno per idea. Molto meglio fare la cosiddetta polizza del capofamiglia, che in genere ti protegge dai danni che possono combinare figli, animali, colf, etc.

Tutte le compagnie assicurative ne propongono una, la mia Allianz con massimale di 500 mila euro costa 82 euro l’anno. Ben poco se ripensate alla Ferrari!

Da notare che molte banche la offrono come benefit inclusa nel contratto di conto corrente, soprattutto quelli di fascia alta, o con un piccolo sovrapprezzo, informarsi in filiale.

Share

Written by Babbo Mac

settembre 19th, 2008 at 6:24 pm