BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

Malattie che a volte ritornano

without comments

Parliamo della scarlattina:
Si può prendere più volte anche nel giro di pochi mesi. Ho le prove! Ma soprattutto ho notato che come me, erano (sono) in tanti a non saperlo! Non so per quale motivo, forse mentalmente la associamo alle malattie infettive più comuni … ma in realtà:
——
Da wikipedia:
La scarlattina è causata da un’esotossina pirogena, prodotta da alcuni ceppi di Streptococcus pyogenes (streptococchi beta emolitici di gruppo A).Questo patogeno può portare allo sviluppo della malattia reumatica.
Trasmissione:
La trasmissione, sebbene più complicata rispetto alle infezioni virali, avviene attraverso le vie aeree per contatto con il muco o la saliva di un paziente infetto (emesse ad esempio con un colpo di tosse o semplicemente parlando). Il batterio penetra così attraverso le mucose delle vie aeree superiori e determina l’infezione.Il picco di incidenza si verifica nel tardo autunno-inverno ed in primavera.
——

In sintesi:

Bolle, macchie rosse, non sporgenti, su torace, addome e schiena. Lingua biancastra, mal di gola. Il pediatra ha fatto un test con un tampone sulle tonsille e ha confermato la presenza dello Streptococco. E io ho chiesto: “Ma la scarlattina si può prendere due volte?” – “Anche 3, 4, 5 ..:” risponde lui. “Ah bene, almeno siamo già a due…”. Antibiotico per dieci giorni e via…

Share

Written by Jago

maggio 15th, 2009 at 12:21 pm

Posted in medicina

Leave a Reply