BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

Ammalarsi? non si può

with one comment

Con due bimbi in casa non ti puoi ammalare. Non ti puoi ammalare nè te nè tua moglie. Non si può Fine delle discussioni. Si deve fare come nella barzelletta dei nobili inglesi che si mettono sempre la camicia pulita, la più pulita tra quelle che hanno. Cosi, al contrario, chi è meno malato è sano.

Febbre?

Febbre?

Loro, i nani, i duepuntozero, loro si possono ammalare insieme. Si può fare. Se ne può ammalare uno, si può ammalare l’altro, si possono ammalare entrambi, ma tu, genitore non ti puoi ammalare. Ffigurarsi poi se possono ammalarsi entrambi i genitori.
Ammalarsi vietatissimo è, ah.

Le alternative ci sono, basta convincersi che il picco del male si può spostare e a quel punto il gioco è fatto, c’è qualcosa del genere anche in psicoterapia, si chiede al paziente di posticipare i sintomi di 10 minuti, se la cosa funziona significa che il paziente è in grado di gestire il proprio male e da questo punto forte parte la cura vera e propria.

Per i genitori è quasi lo stesso, si fa a turno a lamentarsi e ad essere malati. Ad esempio se quasi tutti in famiglia hanno l’influenza a ottobre, allora quello che sta meno peggio degli altri deve comportarsi da sano. A parte il non esserlo (sano), è piuttosto chiaro che la eventuale guarigione procede a rilento, portando il paziente sano per decreto a uno stato di rincoglionimento piuttosto spinto per un numero maggiore dei giorni altrimenti necessari . Si fanno errori, si è più stanchi, si è più nervosi, si litiga di più, …

insomma meglio non ammalarsi.

E poi, non potete avere idea di quante volte al giorno (ma anche la notte) si deglutisce, tantissime. Ve ne rendete conto con dolore solo quando vi fa cosi male la gola che vi chiedete anche la ragione fisiologica del deglutire. Perché l’uomo deglutisce? Cosa lo spinge a deglutire? c’è qualcuno che lo spinge? spingitori di deglutizione? su Rieducational Channel ne parla Vulvia?

Buona salute a tutti.

Share

Written by Babbo Leo

ottobre 18th, 2009 at 7:48 am

Posted in medicina

Tagged with ,

One Response to 'Ammalarsi? non si può'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Ammalarsi? non si può'.

  1. A me capita di soffrire di mal di schiena, proprio un bel mal di schiena. Mi blocco con dolori lancinanti ad altezza renale e una di queste volte mi è capitato di esser in casa da solo coi Puntozero. Fu talemente forte il dolore che non potendo proprio muovermi preferii sdraiarmi a terra in mezzo alla cucina. Unopuntozero voleva telefonare al 118 anche se non aveva la più pallida idea di come fare, pare supponesse un tasto 118. Ma convinto a desistere si prese cura di me col fratello e mi portarono biscotti per farmi stare meglio e sfamarmi. Due bravi infermieri.
    Un’altra volta che avevo la febbre mi chiamò dal mare dicendomi che se stavo male dovevo raggiungerlo perché al mare si stava proprio bene. La stringente logica infantile.

    rebeccagin

    19 ott 09 at 10:58

Leave a Reply