BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

e le banane?

with 2 comments

Ierisera dopo una giornata di lavoro avevo il delicatissimo e strategico incarico di apprpvvigionamento della intera truppa di casa: dovevo fare la spesa grossa.

Dotato di pizzino autografo della moglie mi sono dotato di carrello e ho iniziato il viaggio, ho preso tutto quello che dovevo. Pannolini, offertissime, sconti immediati e posticipati, ho scelto tra vari tipi di pappe, omogeneizzati e biscotti, ho persino preso un accappatoio nuovo per 1.0 (quello attuale è un pò precisino). Insomma: MISSION ACCOMPLISHED.

Soddisfatto e orgoglioso arrivo sotto casa e comincio a scaricare le buste, con circa 200 euro di spesa le buste sono numerose e anche i viaggi macchina-casa necessari.

Ho scaricato tutte le buste in corridoio e bel bello si presenta 1.0 e mi fa:
“Babbo, c’è una banana lì?”
“…” (Puttana miseria mi son scordato le banane)
“c’è Babbo?” dice forse pensando che non ho ben capito le domanda in quanto le banane non possono non esserci
“no topo, non le ha prese le banane babbo”
“ma io vojo una banana” ripete sconsolato e forse ha capito che le banane non ci sono per davvero
“ma babbo non le ha prese”
“vojo banana ora io” triste e consapevole dell’assenza confermata delle banane
“non vuoi uno jogurt?”
“no, vojo banana” e comincia a piangere davvero avvilito
Mi sono sentito un cane.

Morale della favola, non vi scordate mai le banane piuttosto rubatele.

Votalo come post dell'anno

Share

Written by Babbo Leo

aprile 17th, 2009 at 2:26 pm

Posted in cibo,domande difficili

Tagged with

2 Responses to 'e le banane?'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'e le banane?'.

  1. [...] mi fa, voglio una banana. (si sa che gli piacciono) Vabbè, penso io, è frutta. Guardo e c’è l’ultima. Vabbene, gli dico. La apro io?, [...]

  2. [...] che si rompa la banana. Crisi. Pianto. Grossa crisi. Stavolta Babbo è preparato. Ha imparato qui e [...]

Leave a Reply