BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

sci sci

without comments

Sembrerà banale ma siamo stati a sciare a portare i nani a sciare.

sciando

Ecco la prima sorpresa che sto razionalizzando solo ora è che mi sono pure divertito. Cioè, non ho sciato ma mi sono divertito. Non mi è pesato per niente non sciare. Roba che se anni fa mi avessero detto, Tu, giovane uomo, andrai in montagna ma non scierai. Ecco, non sarei andato.

Fine delle discussioni.

Oggi invece…

Oggi invece insieme a tante altre cose che non mi pesano e che pensavo che mi sarebbero pesate (pannolini, pappe, svegliarsi, ruttini, vomitini, …) ne metto un’altra, sciare con qualcuno alto 1metro e10, che non va a spazzaneve e va solo sul tapis roulant.

Insomma, stavo li a vedere unopuntozero che saliva e scendeva dal tappeto senza annoiarmi.

Gli stavo davanti o dietro mentre scendeva dalla pista un pò più impegnativa.

Lo portavo con me sulla seggiovia e lo aiutavo a scendere.

Non perdevo la pazienza quando lui la perdeva perchè tra la stanchezza e la difficoltà oggettiva non riusciva ad andare in salita con la stessa scioltezza con cui andava in discesa.

Non lo lasciavo lì quando nel tentativo di aiutarlo per sbaglio gli pestavo uno sci o una racchetta.

Non lo brontolavo se non voleva fermarsi per mangiare o bere.

Gli portavo un panino con la salciccia per un morso al volo perchè non voleva fermarsi neanche per un minuto.

that’s incredible.

io intanto guardo

io guardo, per ora

e poi c’era duepuntozero che guardava e (secondo me) imparava…

Share

Written by Babbo Leo

marzo 23rd, 2011 at 9:02 pm

Posted in apprendimento,sport

Leave a Reply