BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

ciao nonna

with one comment

Di chi non c’è più si mantengono i ricordi. E io da nipote ricordo,

  • le melanzane sottolio o sottaceto fatte sempre nella stessa ciotola rotonda, piccola, con i fiori verdi fuori
  • la settimana enigmistica e anche tutti i tentativi di imitazione
  • il costume intero nero, almeno finché andavi al mare
  • il filtro della sigaretta macchiata di rossetto
  • la mancia per andare a comprare le MS da Celestino
  • la tovaglia fina fina con i disegni tipo floreali
  • “non ti dondolare sulla sedia”
  • che mi chiamavi Giuliano (come tuo figlio, mio babbo) e non Mauro
  • i vestiti tutti interi e lunghi
  • il telefono grigio a disco e la rubrica tutta consumata accanto
  • il fagiolini in umido col pomodoro
  • la pasta con la bottarga
  • la sogliolina al piatto pescata e portata dal nonno
  • la TV accesa fissa in cucina
  • il grattaformaggio elettrico
  • la borsa nera con i tre o quattro paia di occhiali che venivano regolarmente persi qua e là
  • il risotto con le femminelle
  • tutte le partire dei Mondiali dell’82 sul Telefunken a colori, Italia-Brasile 3-2 su tutte
  • giocare a nascondino nell’armadio a muro, quello dove c’era e c’è ancora il baule bordò
  • ….

Ciao nonna

Share

Written by Babbo Leo

dicembre 31st, 2009 at 3:35 pm

Posted in famiglia,nonni

Tagged with , ,

One Response to 'ciao nonna'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'ciao nonna'.

  1. Uff, mi hai commosso. Ho gli occhi lucidi come una femminuccia.
    Nostra figlia di 2 anni non ha mai avuto le nonne. In compenso al mondo c’è ancora una bis-nonna di 96 anni che le vuole un mondo di bene con cui anche io sono cresciuto. Leggere il tuo post mi ha fatto commuovere perchè so che presto o tardi anche la bis-nonna, la MIA nonna, lascerà spazio ai più giovani. E un vuoto nella mia vita.

    Barbapapa'

    15 gen 10 at 17:26

Leave a Reply