BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

un post

with one comment

Sono certo che i 3 lettori affezionati di questo blog magari ci avevano fatto caso, la maggior parte no. Ma per un pò di settimane su questo blog ho pubblicato a scartamento ridotto.P1160557

Ho scritto meno perché avevo molto da fare, tra lavoro e altre beghe. Ma non era il tempo per scrivere che mi mancava. Di fatto se mi viene in mente che cosa scrivere, il più delle volte è buona la prima e in 5 minuti si scrivono le righe necessarie. Altrettanto tempo impiego per l’editing e il post è praticamente fatto. Il punto allora è che gli impegni, la sommatoria degli impegni, non mi sottraeva tempo per scrivere, mi impediva di stare sufficientemente con i nani per poterne trarre un qualche spunto. Non ero con loro e non ero testimone diretto di quelle che facevano, di cosa dicevano, di dove andavano e così via.

Questo era quello che mi mancava di più. E che mi ha preoccupato di più.

Da qualche giorno ho ripreso a scrivere qualcosa, ma soprattutto ho deciso di stare attento per perdermi il meno possibile e per vivere da vivo con loro la nostra vita.

Il fatto che sia riuscito a scrivere un post sul non aver scritto dei post perché (forse) non sono stato abbastanza tempo con i puntozero salva solo la produttività del blog ma non la mia coscienza.

A presto (spero).

Share

Written by Babbo Leo

dicembre 4th, 2009 at 6:12 am

Posted in babbi,famiglia

Tagged with

One Response to 'un post'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'un post'.

  1. Che bel post.

    75840243

    4 dic 09 at 22:00

Leave a Reply