BabbiBabbi

Uomini che affrontano la paternità…

Inserimento al Nido

with 2 comments

Lo sapevo ma magari avevo dentro di me qualche speranza che stavotla avrebbe potuto essere diverso. I primi timori sono iniziati quando abbiamo appreso (con una mail!) dal Comune di Firenze che duepuntozero era stato preso all’asilo nido. Sapevamo che dopo la prima gioia ci saremmo trovati di fronte al periodo dell’inserimento.

Con unopuntozero non credevamo ai nostri occchi, il piccolo andava bene ma ci sarebbe voluto comunque un mese per rispettare il programma, uguale per tutti, di inserimento. Magari nel 2009 c’erano novità.
Quest’anno abbiamo fatto 5  giorni prima il colloqui con i maestri dell’asilo. Prima ci hanno fatto un pò di domande su duepuntozero, che tipo è, che carattere ha, come mangia, come dorme, come beve e così via. Poi ci hanno fatto vedere il piano di inserimento, un simpatico foglio stampato e chiaro.

Si inizia il 9 settembre con un’ora e un quarto assieme al genitore e così tutta la settimana. La prossima passo in avanti e il genitore si può allontanare, sempre per un’ora. Chissà dove potrò andare. Poi via via lemme lemme e aggiungendo un ora alla volta si arriva al 12 ottobre giorno in cui il nano sarà a tempo pieno un bambino dell’asilo. Quindi per oltre un mese occorre comunque prevedere le solite alternative tipo babysitter e nonni.

Dopo quindi 33 giorni l’ inserimento sarà completo (e irreversibile?). Ho provato a chiedere se, nel caso in cui il piccolo fosse già a suo agio, tale periodo può esser  ridotto. Ovviamente ho ricevuto in risposta un NO piuttosto scandalizzato.

Io non sono un pediatra e nemmeno uno scienziato dell’educazione e quindi non ho le basi per discutere questo piano. Però mi chiedo, come mai agli asili privati tale tempo è dimezzato? Non credo sia una distinzione tra pubblico e privato, ad esempio so che agli asili di Torino il piano è di 15giorni.

Al vostro asilo quanto ci mettono? Sono più bravi?

Share

Written by Babbo Leo

settembre 10th, 2009 at 7:12 am

Posted in asilo

Tagged with , , , , ,

2 Responses to 'Inserimento al Nido'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Inserimento al Nido'.

  1. beh si il nostro asilo (pubblico) è un pò più flessibile, l’inserimento dura circa 10 giorni ed è molto calibrato sulla reazione del bambino, se non ha problemi l’impegno dei genitori si accorcia…
    Un mese mi pare effettivamente un pò eccessivo, non è che gli insegnati hanno bisogno di un periodo di inserimento prima del degenero che li attende?

    monia

    14 set 09 at 11:37

  2. [...] scoperto, in quell’oretta di attesa all’asilo all’inserimento di duepuntozero, che molti non sanno se posson fare l’ISEE. Ovvero non sanno se, magari dopo [...]

Leave a Reply